Accertamento dell’obbligo del terzo – pignoramento crediti vantati da Enti sottoposti al regime di tesoreria unica – competenza territoriale

Territorialmente competente, nei giudizi di accertamento dell’obbligo del terzo, ex art. 548 cod. proc. civ., in caso di pignoramento di crediti vantati da Enti sottoposti al regime di tesoreria unica, deve ritenersi il giudice del luogo dove si trova la filiale dell’istituto presso la quale è localizzato il rapporto di tesoreria, perché detta filiale, ove dotata di autonomia, è l’unica abilitata a compiere le operazioni volte a vincolare il relativo ammontare e conseguentemente ad assumere la veste di terzo (Cassazione civile, ordinanza 9 Luglio 2014 n.15676)

LinkedIn
Facebook
Facebook
Google+
Google+
https://www.studioruggeri.it/accertamento-dellobbligo-del-terzo-pignoramento-crediti-vantati-da-enti-sottoposti-al-regime-di-tesoreria-unica-competenza-territoriale.html
Wordpress blog