Delibera di conferimento dell’incarico professionale non accompagnata dall’attestazione della necessaria copertura finanziaria da parte della p.a. – sanatoria postuma – possibilità – casi

La nullità derivante dall’adozione d’una delibera di conferimento dell’incarico professionale non accompagnata dall’attestazione della necessaria copertura finanziaria può essere sanata attraverso la ricognizione postuma di debito da parte dell’ente locale, ai sensi dell’art. 24 del decreto-legge 2 marzo 1989, n. 66 (convertito, con modificazioni, nella legge 24 aprile 1989, n. 144), poi seguito dal d.lgs. n. 267 del 2000 (art. 191 e 194), tale dichiarazione, per contro, non rileva e non può avere alcuna efficacia sanante ove il contratto stipulato dalla P.A. sia privo della forma scritta ( Cassazione civile sentenza nr 26911 del 19 dicembre 2014)

LinkedIn
Facebook
Facebook
Google+
Google+
https://www.studioruggeri.it/delibera-di-conferimento-dellincarico-professionale-non-accompagnata-dallattestazione-della-necessaria-copertura-finanziaria-da-parte-della-p-a-sanatoria-postuma-possibilita-casi.html
Wordpress blog