Pendenza processo esecutivo – esecuzione lavori su immobile pignorato – azione di indebito arricchimento contro aggiudicatario per importi spesi – esclusione

Chi, in pendenza di un processo esecutivo, esegua lavori sull’immobile pignorato non può poi esercitare contro l’aggiudicatario un’azione di indebito arricchimento per richiedere gli importi spesi per la ristrutturazione. (Cassazione Civile, ordinanza n.12242 del 14 Giugno 2016)

LinkedIn
Facebook
Facebook
Twitter
Visit Us
INSTAGRAM
Wordpress blog