Privilegio ipotecario – interessi maturati successivamente all’annata in corso al momento del pignoramento fino alla vendita del bene oggetto d’ipoteca – sussiste

Ai sensi del terzo comma dell’articolo 2855 c.c., sono assistiti dal privilegio ipotecario pure gli interessi di qualunque natura – e cioè, non rilevando se qualificabili come corrispettivi o moratori – ed al tasso legale via via vigente, maturati successivamente all’annata in corso al momento del pignoramento (ovvero in caso di credito azionato con intervento nel processo esecutivo, al momento di questo) fino alla vendita del bene oggetto di ipoteca (Cassazione civile, sentenza nr 6403 del 30 marzo 2015)

LinkedIn
Facebook
Facebook
Google+
Google+
https://www.studioruggeri.it/privilegio-ipotecario-interessi-maturati-successivamente-allannata-in-corso-al-momento-del-pignoramento-fino-alla-vendita-del-bene-oggetto-dipoteca-sussiste.html
Wordpress blog