testamento olografo – intervento del terzo – guida della mano del testatore – nullità – sussistenza

E’ piu’ rispondente alla “ratio” dell’articolo 602 c.c.  la soluzione che considera il testamento olografo nullo per difetto di olografia in tutte le ipotesi di intervento del terzo che guidi la mano del testatore. Questo comportamento è, in ogni caso, idoneo ad alterare la personalita’ e l’abitualita’ del gesto scrittorio, requisiti indispensabili perche’ possa parlarsi di autografia (Cassazione, ordinanza 6 marzo 2017, n. 5505).

LinkedIn
Facebook
Facebook
Google+
Google+
https://www.studioruggeri.it/testamento-olografo-intervento-del-terzo-guida-della-mano-del-testatore-nullita-sussistenza.html
Wordpress blog