Iscrizione ipotecaria – mancata rinnovazione – scadenza ventennio – cessazione effetti.

L’effetto dell’iscrizione ipotecaria cessa, ai sensi dell’articolo 2847 c.c., se questa non e’ rinnovata prima della scadenza del termine di venti anni dalla sua data anche nel corso della procedura esecutiva individuale e fino alla pronunzia del decreto di trasferimento del bene ipotecato (Corte di Cassazione, sezione VI civile, ordinanza 8 febbraio 2017, n. 3401)

LinkedIn
Facebook
Facebook
Google+
Google+
https://www.studioruggeri.it/iscrizione-ipotecaria-mancata-rinnovazione-scadenza-ventennio-cessazione-effetti.html
Wordpress blog