Avviso di convocazione assemblea condominiale – presunzione conoscenza – prova a carico del dichiarante. Invio tramite lettera raccomandata – mancata consegna per assenza destinatario – presunzione di conoscenza – rilascio avviso di giacenza presso ufficio postale.

Per ritenere sussistente, secondo l’articolo 1335 c.c., la presunzione di conoscenza, da parte del destinatario, della dichiarazione a questo diretta, occorre la prova, il cui onere incombe al dichiarante, che la dichiarazione sia pervenuta all’indirizzo del destinatario. Tale momento, nel caso in cui la dichiarazione sia stata inviata mediante lettera raccomandata non consegnata per l’assenza del destinatario (o di altra persona abilitata a riceverla), coincide con il rilascio del relativo avviso di giacenza del plico presso l’ufficio postale, e non gia’ con il momento in cui la missiva fu consegnata (Cassazione civile, sentenza n. 22311 del 3 novembre 2016)

LinkedIn
Facebook
Facebook
Google+
Google+
https://www.studioruggeri.it/avviso-di-convocazione-assemblea-condominiale-presunzione-conoscenza-prova-a-carico-del-dichiarante-invio-tramite-lettera-raccomandata-mancata-consegna-per-assenza-destinatario-presunzione-d.html
Wordpress blog