assegno di mantenimento – stato di disoccupazione – carattere  incolpevole – onere  prova – coniuge richiedente – sussiste

L’onere  di dimostrare  il carattere  incolpevole  dello stato di disoccupazione ai fini dell’attribuzione dell’assegno di mantenimento,  grava a carico  del coniuge  richiedente l’assegno (Cassazione civile, ordinanza del 20 marzo 6886 )

 

LinkedIn
Facebook
Facebook
Google+
Google+
https://www.studioruggeri.it/assegno-di-mantenimento-stato-di-disoccupazione-carattere-incolpevole-onere-prova-coniuge-richiedente-sussiste.html
Wordpress blog