Contratto locazione – registrazione tardiva – effetto sanante con efficacia retroattiva – sussiste

La registrazione tardiva del contratto di locazione ha effetto sanante con efficacia retroattiva, il che consente di stabilizzare definitivamente gli effetti del contratto, assicurando piena tutela alla parte debole del rapporto. La sanatoria per intervenuta registrazione, non può sanare la nullità del contratto di locazione anche per il periodo di durata dello stesso non indicato nel contratto di locazione successivamente registrato (Corte di cassazione, Ordinanza 20 dicembre 2018, n. 32934).

LinkedIn
Facebook
Facebook
Twitter
Visit Us
INSTAGRAM
Wordpress blog