Donazione indiretta. Collazione art.737 c.c.

Nell’ipotesi di acquisto di un immobile con denaro proprio del disponente ed intestazione ad altro soggetto, che il disponente medesimo intenda in tal modo beneficiare, con la sua adesione, la compravendita costituisce strumento formale per il trasferimento del bene ed il corrispondente arricchimento del patrimonio del destinatario, e, quindi, integra donazione indiretta del bene stesso, non del denaro, sicche’, in caso di collazione, secondo le previsioni dell’art. 737 cod. civ., il conferimento deve avere ad oggetto l’immobile, non il denaro impiegato per il suo acquisto. (Cass. Civ sent. Nr 11035 del 20 maggio 2014)

LinkedIn
Facebook
Facebook
Google+
Google+
https://www.studioruggeri.it/donazione-indiretta-collazione-art-737-c-c.html
Wordpress blog