Delibera condominiale – ripartizione spese – modifica dei criteri stabiliti dalla legge o, in via convenzionale, da tutti i condomini – nullità.

In tema di condominio, le delibere relative alla ripartizione delle spese sono nulle, se l’assemblea, esulando dalle proprie attribuzioni, modifica i criteri stabiliti dalla legge o, in via convenzionale, da tutti i condomini. (Cassazione civile, sentenza n. 17268 del 28 agosto 2015)

LinkedIn
Facebook
Facebook
Twitter
Visit Us
INSTAGRAM
Wordpress blog